martedì 23 ottobre 2012

GHIRLANDE PER DECORARE

L'autunno è già arrivato, è il giusto periodo per potare le piante che germoglieranno in primavera prossima; per chi ha un grande giardino, la potatura è un vero disordine e non si sa mai come sfruttare i rami tagliati, così si va sempre per buttarli. Ieri, però, ho avuto una grande idea... confezionare le ghirlande da appendere al muro o sulla porta di casa come benvenuto per chi ci viene a trovare. Ho tagliato i rami di due piante di ibisco che avevo visto che i suoi rami quando sono ancora verdi sono ben flessibili, della lunghezza di 1 metro circa, ho preso il primo ramo e fatto un cerchio, l'ho fissato su se stesso. Ho continuato con gli altri rami facendoli girare sul primo fino alla grandezza desiderata. Ne sono uscite 4 ghirlande e una pronta per il Natale. Mi sono piaciute molto devo dire originali e sopratutto fatte tutte da me. Vi metto le foto delle prime due che ho finito ( tra cui una l'ho già regalata a mia zia che adora il creativo)...

questa con la farfalla l'ho regalata a mia zia... Che ne pensate mi sono riuscite bene?? Forse alla prima ci aggiungerò qualcos'altro...

3 commenti:

  1. Maria Tremolati26 ottobre 2012 11:48

    Carissima Sonia, hai avuto proprio un idea GENIALE!!!!
    Complimentissimi per il tuo blog!!!!
    Sei proprio una ragazza in gambissima!!!!!
    Buona giornata, bella!!!!!
    Maria.

    RispondiElimina
  2. Maria grazie carissima, ogni tanto mi escono belle idee ed anche utili, sono felice che ti piaccia un bacione a te!!

    RispondiElimina
  3. Maria Tremolati26 ottobre 2012 13:56

    ciao Sonia!!!!
    Non fare la modesta, sei bravissima e io ti ammiro tantissimo.....
    Buon pomeriggio, bella!!!!!
    Maria.

    RispondiElimina

Scrivete le vostre impressioni, domande, commenti, consigli e informazioni